Castello normanno-svevo di Cosenza

Il Castello normanno-svevo di Cosenza rappresenta il principale monumento della città dei Bruzi, che lo vede ergersi ormai da secoli su uno dei punti più alti della città: il colle Pancrazio. Articolo su Wikipedia.

Castello_Svevo_Cosenza_00a

Castello_Svevo_Cosenza_01

Castello_Svevo_Cosenza_01b

Castello_Svevo_Cosenza_01c

Castello_Svevo_Cosenza_02

Castello_Svevo_Cosenza_03

Castello_Svevo_Cosenza_04

Castello_Svevo_Cosenza_05

Castello_Svevo_Cosenza_06

Castello_Svevo_Cosenza_07

Castello_Svevo_Cosenza_08

Castello_Svevo_Cosenza_09

Castello_Svevo_Cosenza_10

Castello_Svevo_Cosenza_11

Castello_Svevo_Cosenza_12

Castello_Svevo_Cosenza_13

Castello_Svevo_Cosenza_14

Castello_Svevo_Cosenza_15

Castello_Svevo_Cosenza_17

Castello_Svevo_Cosenza_19

Castello_Svevo_Cosenza_21

Agosto 2015

Scilla

Scilla è una località balneare poco a nord di Reggio Calabria, uno tra i borghi più belli e caratteristici d’Italia, meta di artisti in ogni epoca e di ogni nazionalità. [Wikipedia]

 
scilla_pierpaolodeg_01

scilla_pierpaolodeg_21

scilla_pierpaolodeg_22

scilla_pierpaolodeg_23

scilla_pierpaolodeg_20

scilla_pierpaolodeg_19

scilla_pierpaolodeg_18

scilla_pierpaolodeg_17

scilla_pierpaolodeg_16

scilla_pierpaolodeg_15

scilla_pierpaolodeg_13

scilla_pierpaolodeg_12

scilla_pierpaolodeg_11

scilla_pierpaolodeg_10

scilla_pierpaolodeg_09

scilla_pierpaolodeg_08

scilla_pierpaolodeg_06

scilla_pierpaolodeg_05

scilla_pierpaolodeg_04

scilla_pierpaolodeg_03

scilla_pierpaolodeg_02

scilla_pierpaolodeg_07

Cleto

Cleto è un borgo italiano della provincia di Cosenza in Calabria. Posto sulle colline di fronte alle Isole Eolie, il fiume Savuto e la presila cosentina. [wikipedia]

 
Cleto-pierpaolodeg-01

Cleto-pierpaolodeg-03

Cleto-pierpaolodeg-02

Cleto-pierpaolodeg-04

Cleto-pierpaolodeg-06

Cleto-pierpaolodeg-05

Cleto-pierpaolodeg-07

Cleto-pierpaolodeg-11

Cleto-pierpaolodeg-10

Cleto-pierpaolodeg-09

Cleto-pierpaolodeg-08

Cleto-pierpaolodeg-12

Cleto-pierpaolodeg-15

Cleto-pierpaolodeg-14

Cleto-pierpaolodeg-13

Cleto-pierpaolodeg-20

Cleto-pierpaolodeg-19

Cleto-pierpaolodeg-18

Cleto-pierpaolodeg-17

Cleto-pierpaolodeg-16

Cleto-pierpaolodeg-24

Cleto-pierpaolodeg-23

Cleto-pierpaolodeg-22

Cleto-pierpaolodeg-21

Festa della Pita

Festa della Pita, Alessandria del Carretto (CS) – Aprile 2015
Si svolge durante l’ultima domenica di aprile. Un grosso abete, la pitë nel vernacolo alessandrino, viene tagliato nelle montagne del Massiccio del Pollino e trascinato a braccia fino al paese. Il trasporto è accompagnato da vino locale, canti, balli e suoni di zampogne, organetti e tamburelli. Il giorno che precede la festa del santo patrono sant’Alessandro, l’albero viene privato della corteccia e lavorato con pialletti per renderlo levigato. Il mattino del 3 maggio l’albero, cui si è aggiunta la cima adornata con prodotti locali, viene sollevato. Viene, in pratica, creato un albero della cuccagna alto circa 16 metri. Per vincere i premi il concorrente deve scalare senza alcun attrezzo l’albero, ed una volta arrivato in cima prendere più premi che può. Tutti i preparativi e la festa sono accompagnati dalla degustazione di vini e dalle musiche locali. [fonte wikipedia]

 

_DSC6720

_DSC6719

_DSC6595

_DSC6725

_DSC6715

_DSC6705

_DSC6698

_DSC6687

_DSC6683

_DSC6676

_DSC6667

_DSC6663

_DSC6656

_DSC6647

_DSC6641

_DSC6616

_DSC6618

_DSC6637
_DSC6780
_DSC6627